Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
22/04/2011 - Barcelona World Race: conclude Hugo Boss

Photo credit: © Manuel Medir/FNOB

Dopo 111 giorni, 10 ore, 49 minuti e 23 secondi di navigazione hanno tagliato il traguardo questa notte alle 00.49 Wouter Verbraak e Andy Meiklejohn a bordo dell'Imoca 60 Hugo Boss, che conclude la sua regata al settimo posto.

Andy Meiklejohn, 35 anni, neozelandese, era alla sua terza esperienza di regate intorno al mondo ma per la prima volta in equipaggio così ridotto mentre era la prima volta per Wouter Verbraak, 36enne olandese, che alla partenza è stato chiamato a sostituire lo skipper di Hugo Boss, Alex Thomson, che fu costretto a rinunciare alla partecipazione alla sua seconda Barcelona World Race a causa di un intervento chirurgico di urgenza effettuato alla vigilia della partenza.

Il loro Imoca 60 piedi è un disegno dell'argentino Juan Kouyoumdjian costruito nel 2007 in Nuova Zelanda, che partecipò con il nome di Pindar e con Brian Thompson come skipper alla Vendée Globe 2008, dove concluse al quinto posto.

Dopo una partenza piuttosto incerta l'equipaggio di Hugo Boss aveva iniziato a recuperare molte miglia sulle barche che lo precedevano ma è stato penalizzato, a partire dal 28 gennaio, da un problema alla randa che non poteva essere alzata completamente.
I navigatori decisero di non fermarsi a Wellington ma dopo il passaggio di Capo Horn furono costretti alla riparazione dell'avaria all'albero, tentata in un primo tempo con i mezzi di bordo, in un luogo ridossato delle Isole Falkland, e poi conclusa forzatamente in porto, con il conseguente stop di 48 ore tra il 13 e 15 marzo

Alle spalle di Hugo Boss è previsto tra poche ore l'arrivo di Gerard Marín e Ludovic Aglaor su Fòrum Marítim Català, che nella parte finale della navigazione in Atlantico hanno recuperato moltissime miglia; al momento i due skipper spagnoli si trovano a sole 54 miglia dalla linea d'arrivo.

Jaume Mumbrú e Cali Sanmartí di We Are Water navigano nell'emisfero nord e devono ancora percorrere poco meno di 3000 miglia per arrivare a Barcellona.

Posizioni alle 15,00 del 22/4/2011:
1. VIRBAC-PAPREC 3 (Jean-Pierre Dick - Loïck Peyron), 93gg, 22h, 20m, 36s
2. MAPFRE (Iker Martínez - Xabi Fernández), 94gg, 21h, 17m, 35s
3. RENAULT Z. E. (Pachi Rivero - Antonio Piris), 97gg, 18h, 47m, 36s
4. ESTRELLA DAMM (Alex Pella - Pepe Ribes), a 98gg, 20h, 45m, 59s
6. NEUTROGENA (Boris Herrmann - Ryan Breymaier), 100gg, 3h, 13m, 25s
6. GAES CENTROS AUDITIVOS (Dee Caffari - Anna Corbella), 102gg, 19h, 17m, 18s
7. HUGO BOSS (Wouter Verbraak - Andy Meiklejohn), 111gg, 10h, 49m, 23s

8. FÒRUM MARÍTIM CATALÀ (Gerard Marín - Ludovic Aglaor) a 54 miglia dall'arrivo
9. WE ARE WATER (Jaume Mumbrú - Cali Sanmartí), a 2990

CENTRAL LECHERA ASTURIANA (Juan Merediz - Fran Palacio), ritirato il 14/4/2011
MIRABAUD (Dominique Wavre - Michèle Paret), ritirato il 17/3/2011
GROUPE BEL (Kito de Pavant - Sébastien Audigane), ritirato il 11/3/2011
FONCIA (Michel Desjoyeaux - François Gabart), ritirato il 26/1/2010
PRÉSIDENT (Jean le Cam - Bruno García), ritirato il 12/1/2010

Articoli correlati: Barcelona World Race
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Centro Nautico Levante
Logo Centro Velico Caprera
Logo Velscaf
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet