Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
09/04/2011 - Anche Estrella Damm a Barcellona

Photo credit: ©BWR

Alex Pella e Pepe Ribes (39 anni) hanno tagliato la linea d'arrivo questa mattina alle 10,45, ricevuti trionfalmente nel porto di Barcellona al Portal de la Pau, dove una grande folla ha accolto i due navigatori di casa.
Tante anche le barche che hanno accompagnato i due catalani nelle ultime miglia di navigazione.

Alex Pella, 38 anni, alla sua prima esperienza in una conpetizione di questo tipo, è nato e vive nella città catalana; Pepe Ribes, che ha al suo attivo due circumnavigazioni intorno al mondo prima di questa Barcelona World Race, è della provincia di Alicante ma vive a Barcellona.
Prima di essere accolti a terra anche da Jean-Pierre Dick, Iker Martínez, Xabi Fernández, Pachi Rivero e Toño Piris, gli skipper catalani hanno anche ricevuto una chiamata di felicitazioni da parte del Re di Spagna.

Estrella Damm, la barca del Real Club Náutico de Barcelona, che è l'Imoca Open 60 con il quale Jean-Pierre Dick e Damian Foxall vinsero la prima edizione della regata, ha compiuto il suo giro del mondo in 98 giorni, 20 ore, 45 minuti e 59 secondi, navigando per 28.762 miglia.

Nella prima parte della regata è stata anche al comando della flotta, quando Virbac Paprec e Foncia fecero scalo a Recife, e anche nell'Oceano Indiano ha sempre combattuto nelle prime posizioni, alle spalle della imprendibile barca dei vincitori.
Le avarie e la sosta forzata a Wellington hanno smorzato le ambizioni di Pella e Ribes, che inoltre nel Pacifico furono impegnati dal ciclone tropicale Atu per affrontare il quale furono costretti a deviare dalla rotta diretta verso Capo Horn.
In seguito hanno recuperato molte miglia e fino al passaggio dell'equatore hanno sperato di poter entrare nel podio della competizione.
Ultimo stress per skipper e attrezzature è stata la difficile bolina affrontando la burrasca da levante che ha accolto Estrella Damm pochi giorni orsono alla sua entrata nel Mediterraneo.

Al quinto posto è atteso Neutrogena di Boris Herrmann e Ryan Breymaier che si trova a circa 170 miglia da Barcellona, dove dovrebbe arrivare domani, quando anche Gaes di Dee Caffari e Anna Corbella farà ritorno nel Mediterraneo.

Posizioni alle 21,00 del 9/4/2011:
1. VIRBAC-PAPREC 3 (Jean-Pierre Dick - Loïck Peyron), 93gg, 22h, 20m, 36s
2. MAPFRE (Iker Martínez - Xabi Fernández), 94gg, 21h, 17m, 35s
3. RENAULT Z. E. (Pachi Rivero - Antonio Piris), 97gg, 18h, 47m, 36s
4. ESTRELLA DAMM (Alex Pella - Pepe Ribes), a 98gg, 20h, 45m, 59s

6. NEUTROGENA (Boris Herrmann - Ryan Breymaier), a 171 miglia dall'arrivo
6. GAES CENTROS AUDITIVOS (Dee Caffari - Anna Corbella), a 538
7. HUGO BOSS (Wouter Verbraak - Andy Meiklejohn), a 2043
8. FÒRUM MARÍTIM CATALÀ (Gerard Marín - Ludovic Aglaor), a 2667
9. WE ARE WATER (Jaume Mumbrú - Cali Sanmartí), a 5115
10. CENTRAL LECHERA ASTURIANA (Juan Merediz - Fran Palacio), a 11157

MIRABAUD (Dominique Wavre - Michèle Paret), ritirato il 17/3/2011
GROUPE BEL (Kito de Pavant - Sébastien Audigane), ritirato il 11/3/2011
FONCIA (Michel Desjoyeaux - François Gabart), ritirato il 26/1/2010
PRÉSIDENT (Jean le Cam - Bruno García), ritirato il 12/1/2010

Articoli correlati: Barcelona World Race
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo Riviera Vento
Logo Ala Charter
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet