Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
29/03/2011 - Barcelona World Race: Virbac oltre le Canarie

Dee Caffari e Anna Corbella all'equatore
Photo credit: ©Gaes/BWR

Si avvicina il rientro in Mediterraneo per i primi della flotta della Barcelona World Race, impegnati in bordi di bolina contro l'aliseo nella risalita verso lo stretto di Gibilterra.
"Questa notte - diceva ieri Jean-Pierre Dick - abbiamo visto il faro dell'isola di Palma, la prima terra avvistata dal passaggio di Capo Horn...".

Virbac-Paprec 3, che si trova ormai a poco più di 1.000 miglia dal traguardo, ha scelto di lasciare a dritta, a buona distanza, l'Arcipelago delle Canarie, in modo da non rischiare di incappare in zone con poco vento causate dalle alte montagne dell'arcipelago.

Dietro alla barca dei due skipper francesi mantiene il passo Mapfre di Iker Martínez e Xabi Fernández, che negli ultimi giorni ha accumulato solo qualche miglio in più di svantaggio e si trova ora a 267 miglia dal leader.
E' probabile però che nelle prossime ore Virbac possa incrementare la distanza dall'inseguitore anche perché troverà prima del rivale vento più fresco vicino alla costa marocchina a nord delle Canarie; vista la situazione meteorologica stabile, le uniche speranze di Mapfre per riagganciare il leader sembrano ormai essere legate solo alla prossima navigazione nel Mediterraneo.

Ieri mattina anche Gaes è tornato a navigare nell'emisfero nord; si tratta della sesta barca, dopo i primi due e dopo il terzetto formato da Renault Z.E., Estrella Damm e Neutrogena che stanno risalendo l'Atlantico mantenendo più o meno le stesse distanze.

Rimangono nell'Atlantico del sud Hugo Boss, nelle ultime ore il più veloce della flotta, e Forum Maritim Català.

Situazione complicata per We Are Water che solo ieri, dopo che venerdì scorso ha rotto il boma durante una violenta tempesta, ha passato la longitudine di Capo Horn.
A sud del Capo Jaume Mumbrú e Cali Sanmartí, senza randa, hanno trovato vento da N-NE sui 35-40 nodi che non gli ha permesso di far rotta subito verso terra, dove si stanno dirigendo in queste ore, dopo che il vento si è disposto più favorevolmente, per le necessarie ripazioni al loro 60 piedi.
In ogni caso, simbolicamente, anche loro navigano di nuovo in Atlantico...

Rimane invece nell'Oceano Pacifico l'ultima barca della flotta, Central Lechera Asturiana, che ieri ha deciso di rimandare la partenza da Wellington a causa di una profonda depressione che avrebbe ben presto incrociato la sua rotta. In effetti, dopo la lunghissima sosta nella città neozelandese dopo il disalberamento, l'obiettivo di Juan Merediz e Fran Palacio è solo quello di terminare la circumnavigazione del globo e non avrebbe senso, a questo punto, assumersi inutili rischi.

Posizioni alle 16,00 di ieri, 28/3/2011:
1. VIRBAC-PAPREC 3 (Jean-Pierre Dick - Loïck Peyron), a 1211 miglia dall'arrivo
2. MAPFRE (Iker Martínez - Xabi Fernández), a 267 miglia
3. RENAULT Z. E. (Pachi Rivero - Antonio Piris), a 1069
4. ESTRELLA DAMM (Alex Pella - Pepe Ribes), a 1229
6. NEUTROGENA (Boris Herrmann - Ryan Breymaier), a 1269
6. GAES CENTROS AUDITIVOS (Dee Caffari - Anna Corbella), a 1798
7. HUGO BOSS (Wouter Verbraak - Andy Meiklejohn), a 3286
8. FÒRUM MARÍTIM CATALÀ (Gerard Marín - Ludovic Aglaor), a 3914
9. WE ARE WATER (Jaume Mumbrú - Cali Sanmartí), a 5713
10. CENTRAL LECHERA ASTURIANA (Juan Merediz - Fran Palacio), a 10338

MIRABAUD (Dominique Wavre - Michèle Paret), ritirato il 17/3/2011
GROUPE BEL (Kito de Pavant - Sébastien Audigane), ritirato il 11/3/2011
FONCIA (Michel Desjoyeaux - François Gabart), ritirato il 26/1/2010
PRÉSIDENT (Jean le Cam - Bruno García), ritirato il 12/1/2010

Articoli correlati: Barcelona World Race
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Sud Ovest
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo Riviera Vento
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet