Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
24/03/2011 - Barcelona World Race: Virbac sempre in testa

Hugo Boss riparte da Port Stanley
Photo credit: ©BWR

La seconda edizione della Barcelona World Race è giunta all'83esimo giorno di navigazione e le due barche in testa alla flotta si trovano in Atlantico, in rotta verso il traguardo, già a nord della latitudine dell'Arcipelago di Capo Verde.
Jean-Pierre Dick e Loïck Peyron, i due skipper francesi di Virbac-Paprec 3, sono sempre i leader della regata, seguiti dagli spagnoli Iker Martínez e Xabi Fernández su Mapfre.

Dopo il passaggio della zona di convergenza intertropicale, che aveva visto il leader cedere molte miglia del vantaggio accumulato sui secondi, Virbac-Paprec ha di nuovo aumentato il suo margine, anche se la lotta è ancora aperta; infatti, approssimandosi il passaggio delle Isole Canarie, che potrebbe essere l'ultima zona in cui tentare un attacco alla leadership, proprio allo scopo di non concedere niente all'avversario, in queste ore la barca francese si avvale della facoltà di essere "invisibile" al resto della flotta.
Al rilevamento di ieri alle 15,00 il suo vantaggio sui secondi era di circa 230 miglia.

Alle spalle della coppia di testa un gruppo di tre 60 piedi Imoca, che si trova ad affrontare in queste ore il passaggio dell'equatore, si dà battaglia per il terzo posto.
Terzo posto sempre occupato da Renault Z.E. di Pachi Rivero e Antonio Piris, che conserva meno di 200 miglia di vantaggio su Estrella Damm e Neutrogena i quali invece si contendono il quarto navigando quasi a vista, divisi da pochissime miglia.

Al sesto posto si trova l'equipaggio femminile di Gaes (Dee Caffari - Anna Corbella) che si trova alle prese con la riparazione di un ballast mentre hanno finalmente risolto i loro problemi Wouter Verbraak e Andy Meiklejohn di Hugo Boss, che hanno ripreso il mare dopo una lunga sosta alle Isole Falkland.
Gerard Marín e Ludovic Aglaor di Forum Maritim Català, che avrebbero potuto raggiungere Hugo Boss, sono stati rallentati, specialmente nella notte tra martedì e mercoledì, da una tempesta con 60 nodi di vento che li ha costretti a una navigazione conservativa; ora si trovano all'ottavo posto, circa 200 miglia più indietro.

Chiude la flotta We Are Water, ancora a circa 700 miglia da Capo Horn, che sta affrontando l'ultima violenta depressione prima di fare finalmente ritorno in Atlantico

Posizioni alle 15,00 di ieri, 23/3/2011:
1. VIRBAC-PAPREC 3 (Jean-Pierre Dick - Loïck Peyron), a 2138 miglia dall'arrivo
2. MAPFRE (Iker Martínez - Xabi Fernández), a 236 miglia
3. RENAULT Z. E. (Pachi Rivero - Antonio Piris), a 1048
4. ESTRELLA DAMM (Alex Pella - Pepe Ribes), a 1221
6. NEUTROGENA (Boris Herrmann - Ryan Breymaier), a 1259
6. GAES CENTROS AUDITIVOS (Dee Caffari - Anna Corbella), a 1775
7. HUGO BOSS (Wouter Verbraak - Andy Meiklejohn), a 3810
8. FÒRUM MARÍTIM CATALÀ (Gerard Marín - Ludovic Aglaor), a 4087
9. WE ARE WATER (Jaume Mumbrú - Cali Sanmartí), a 5692
10. CENTRAL LECHERA ASTURIANA (Juan Merediz - Fran Palacio), a 9411

MIRABAUD (Dominique Wavre - Michèle Paret), ritirato il 17/3/2011
GROUPE BEL (Kito de Pavant - Sébastien Audigane), ritirato il 11/3/2011
FONCIA (Michel Desjoyeaux - François Gabart), ritirato il 26/1/2010
PRÉSIDENT (Jean le Cam - Bruno García), ritirato il 12/1/2010

Articoli correlati: Barcelona World Race
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Ala Charter
Logo Centro Nautico Levante
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet