Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
27/12/2008 - Vendée Globe, giorno 47

Photo credit: © Mark Lloyd/DPPI/Vendée Globe

Giorni veramente difficili per i navigatori solitari che nell'Oceano Pacifico stanno incontrando condizioni durissime; il susseguirsi delle pertubazioni genera un mare molto difficile, con onde enormi, e venti che sono arrivati in diversi momenti ai 60 nodi.
Sébastien Josse (BT), per esempio, mentre navigava con tre mani e trinchetta, è stato sdraiato da un'onda, con l'albero in acqua, per più di 5 minuti, e in seguito costretto ad una andatura conservativa per controllare eventuali danni.
Armel Le Cleac'h (Brit Air) ha invece raccontato del suo record di velocità: 32 nodi in planata con 62 nodi di vento e onde alte più di 10 metri!

Sul fronte avarie, Jean-Pierre Dick (Paprec-Virbac) viaggia ancora a velocità ridotta per completare le riparazioni a una pinna del suo monoscafo e Marc Guillemot (Safran) si sta dirigendo verso l'isola di Auckland (250 miglia a sud della Nuova Zelanda) dove spera di arrivare di giorno per riparare la rotaia dell'albero. Anche Raphaël Dinelli (Fondation Océan Vital), ora ultimo della flotta a più di 4.000 miglia di distanza dal primo, è impegnato in riparazioni per diversi danni sul suo monoscafo, compresi problemi di energia.
Nel frattempo Mike Golding ha raggiunto Perth, in Australia, dove tra poche ore dovrebbe approdare anche Dominique Wavre, mentre Loïck Peyron, che come Golding ha disalberato nell'Oceano Indiano e sta navigando con un armo di fortuna, ha ancora qualche giorno di navigazione prima di raggiungere il porto australiano.

Michel Desjoyeaux (Foncia) è ancora il leader della flotta ma durante la risalita verso nord per il passaggio della porta "Nuova Zelanda" i suoi immediati inseguitori ha ridotto leggermente il loro svantaggio.
All'ultimo rilevamento Roland Jourdain (Veolia Environnement) si trovava a 52 miglia e Jean Le Cam (VM Matériaux) a 144 miglia.
Ha perso molto, invece, Josse, ritardato dalla sua disavventura, ora in sesta posizione con 355 miglia di svantaggio.
Proprio Sébastien Josse chiude adesso il gruppo di testa di sei 60 piedi; alle sue spalle Jean-Pierre Dick (Paprec-Virbac) è a 965 miglia e Samantha Davies (Roxy) a 1426.

Posizioni al rilevamento del 27/12/08 alle ore 05:00:
1 Michel Desjoyeaux (Fra) / Foncia
2 Roland Jourdain (Fra) / Veolia Environnement
3 Jean Le Cam (Fra) / VM Matériaux
4 Armel Le Cleac'h (Fra) / Brit Air
5 Vincent Riou (Fra) / PRB
6 Sébastien Josse (Fra) / BT
7 Jean-Pierre Dick (Fra) / Paprec-Virbac
8 Samantha Davies (UK) / Roxy
9 Marc Guillemot (Fra) / Safran
10 Dee Caffari (UK) / Aviva
11 Brian Thompson (UK) / Pindar
12 Arnaud Boissieres (Fra) / Akena Verandas
13 Steve White (UK) / Spirit of Weymouth
14 Jonny Malbon (Fra) / Artemis
15 Rich Wilson (USA) / Great American III
16 Derek Hatfield (Can) / Spirit of Canada
17 Norbert Sedlacek (Aut) / Nauticsport-Kapsch
18 Raphaël Dinelli (Fra) / Fondation Ocean Vital

Yann Elies (Fra) / Generali - Ritirato il 18/12/2008
Mike Golding (UK) / Ecover - Ritirato il 16/12/2008
Jean-Baptiste Dejeanty (Fra) / Maisonneuve - Ritirato il 16/12/2008
Bernard Stamm (SUI) / Cheminées Poujoulat - Ritirato il 15/12/2008
Loïck Peyron (Fra) / Gitana Eighty - Ritirato il 15/12/2008
Dominique Wavre (SUI) / Temenos II - Ritirato il 13/12/2008
Unai Basurko (Esp) / Pakea Bizkaia - Ritirato il 7/12/2008
Jérémie Beyou (Fra) / Delta Dore - Ritirato il 26/11/2008
Alex Thompson (UK) / Hugo Boss - Ritirato il 13/11/2008
Yannick Bestaven (Fra) / Energies Autour du Monde - Ritirato il 11/11/2008
Kito De Pavant (Fra) / Groupe Bel - Ritirato il 11/11/2008
Marc Thiercelin (Fra) / DCNS - Ritirato il 11/11/2008

Paolo Gambineri - Velanet

Articoli correlati: Vendée Globe 2008-2009
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Velscaf
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet