Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
20/12/2008 - Vendée Globe: Yann Elies è stato recuperato

Una immagine presa da bordo di Safran questa mattina
Credit: Marc Guillemot/Vendée Globe

Yann Elies non è più sul suo 60 piedi ma a bordo della fregata della marina australiana HMS Arunta, dove potrà ricevere le cure del caso.

Questa mattina, con qualche ora di anticipo sul previsto, i soccorsi sono arrivati nella zona di Generali di Yann Elies e di Safran di Marc Guillemot, che per più di 24 ore è rimasto vicino al compagno.
Lo stesso Guillemot, in contatto con l'organizzazione, ha raccontato che un gommone dei soccorritori si è avvicinato a Generali e due dei cinque occupanti sono saliti a bordo di Generali questa mattina verso le 10 ora europea; possiamo solo immaginare la gioia dello sfortunato skipper francese che è rimasto 48 da solo dopo essersi fratturato un femore giovedì mattina.
Nella zona il vento era fortunatamente diminuito sui 10 nodi ma il mare non era certo maneggevole; in ogno caso, circa un'ora dopo, il trasferimento del navigatore sul gommone dei soccorritori non ha creato particolari problemi e l'operazione, ha raccontato Marc, si è svolta con la supervisione di un gruppo di delfini arrivati a salutare i marinai durante la manovra e a festeggiare la fine dell'odissea di Yann Elies.

Nel frattempo la corsa continua e i primi della flotta hanno superato il passaggio obbligato "Australia Est" che segna idealmente l'ingresso nell'Oceano Pacifico.

Paolo Gambineri - Velanet

Articoli correlati: Vendée Globe 2008-2009
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Centro Nautico Levante
Logo Velscaf
Logo Sud Ovest
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet