Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
16/05/2007 - Prima vittoria di DesafĂ­o - Luna Rossa in vantaggio su Bmw Oracle

Foto di Thierry Martinez
Valencia - Quella di oggi è una giornata memorabile per la Spagna che festeggia la prima vittoria di Desafío Español 2007 su Emirates Team New Zealand. Complimenti all'equipaggio di ESP 97 che domina il match sin dalla partenza e regge alla pressione senza commettere alcun errore.
Luna Rossa passa in vantaggio su BMW ORACLE Racing, dopo un match condotto con grande sicurezza e vinto con decisione. La barca americana aveva un nuovo certificato di stazza, mentre agli italiani è bastato non rischiare mosse azzardate e attenersi alle 'regole' del match racing per assicurarsi la regata.

MATCH 1
Desafío Español 2007 batte Emirates Team New Zealand - DELTA: 01.14
La Spagna festeggia la vittoria del 'team di casa' sui kiwi, dopo una regata interamente dominata da Desafío Español 2007. Bravissimo Karol Jablonski ad assegnare una penalità a Dean Barker in prepartenza (per aver strambato troppo vicino ad ESP 97).
Al colpo di pistola, le barche partono centrali e pari, con ESP 97 sopravvento e costretta a virare sulla destra del campo. Al primo incontro, Desafìo, leggermente avanti e con diritto di rotta, 'rimbalza' ETNZ sulla sinistra. Ottima anche la velocità della barca spagnola che oggi ha ricevuto un nuovo certificato di stazza (significa che ha fatto delle modifiche, probabilmente alle appendici).
Dopo un lungo bordo mure a dritta, con le barche parallele ed ESP 97 sopravvento, saranno gli spagnoli a girare la boa con 14" di vantaggio. La prima parte della poppa, vede le barche 'in fila' mure a sinistra; poi ESP 97 stramba per liberarsi di NZL 92 che invece prosegue sulla destra del campo; quando si rincontrano, Desafìo è ancora avanti.
Al cancello Jablonski ha 8" di vantaggio e sceglie la destra del campo, seguito da Barker che vira immediatamente dopo sulla sinistra. Le barche a quel punto si separano lateralmente, ma Desafío mantiene il vantaggio all'ultima boa (44"). Impossibile per Barker recuperare lo svantaggio e pagare la penalità. Desafío Español 2007 si aggiudica una bella e meritatissima regata.

MATCH 2
Luna Rossa Challenge batte BMW ORACLE Racing - DELTA: 00.31
Dickson e Spithill non si risparmiano colpi nel box di prepartenza. Il team americano sembra volere fortemente la sinistra del campo e alla fine l'ottiene, anche a costo di rallentare la barca.
Al colpo di pistola, USA 98 taglia in boa mentre Luna Rossa è più potente sulla barca comitato. Ma la scelta di Brady e Isler non paga perché la barca italiana si avvantaggia su un buono a destra e alla prima occasione incrocia avanti con 130 metri di vantaggio, che si tradurranno in 29 secondi alla boa al vento.
Dickson confida nella velocitĂ  della barca nelle andature di poppa per ribaltare la situazione e si posiziona nella scia di Luna Rossa, nel tentativo di sporcarle l'aria.
Quando la barca americana stramba, però, Luna Rossa copre immediatamente, per evitare gli errori di ieri... ITA 94 e USA 98 si ingaggiano in una serie di strambate (10) al centro del campo ma l'equipaggio italiano non commette errori e non lascia mai solo l'avversario, controllando ogni sua mossa fino al cancello, girato con 24" di vantaggio. Grael chiama la destra del campo, Dickson va dalla porta opposta. Spithill estende il 'gap' all'ultima boa (45") e questa volta, a Dickson la 'magia' non riesce: la barca italiana vince con 31 secondi di vantaggio.

AmericasCupMedia
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Velscaf
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet