Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
30/04/2007 - Sorprese nella seconda giornata del Round Robin 2

©ACM 2007/Photo:Carlo Borlenghi
Valencia - Una bella giornata di vento fresco (circa 13 nodi) con onda formata, permette di correre sia il Flight 2 sia i due match rimasti in sospeso del Flight 1 di ieri. A terra il pubblico è stato molto numeroso e domenica il Port America's Cup di Valencia ha registrato il numero record di 65.366 visitatori.
Le sorprese non sono certamente mancate oggi, con la vittoria di China Team su BMW ORACLE Racing, e neanche momenti di tensione, con i finali mozzafiato di Mascalzone Latino Capitalia Team e di + 39 Challenge! Peccato per i team italiani che perdono entrambi dei match importanti anche se conservano 'l'onore delle armi'. Luna Rossa supera la giornata indenne e raggiunge il team americano in testa alla classifica.

Domani, martedì 1 maggio, si correrà il Flight 3 del Round Robin 2 della Louis Vuitton Cup.

FLIGHT 2
Quello tra Team Shosholoza e United Internet Team Germany √® stato il match pi√Ļ 'tranquillo' della giornata, condotto in testa dall'equipaggio sudafricano sin dalla partenza. Alla boa, il vantaggio di Cian su Bank √® di 28" che diventeranno 33" al cancello di poppa. Shosholoza √® perfettamente a suo agio anche con arie pi√Ļ sostenute e vince il match con 1'23" di vantaggio.
China Team batte BMW ORACLE Racing! Il team americano rompe lo strallo di prua nella prima bolina e per due volte la vela fuoriesce dalla canaletta. China Team passa subito in vantaggio non deve far altro che evitare errori e avarie per aggiudicarsi una 'memorabile' vittoria.
Vittoria decisa quella di Luna Rossa su Victory Challenge. Partita a sinistra, la barca italiana corre una bolina molto combattuta e sempre 'neck to neck' con la barca svedese. A pochi metri dalla boa al vento, però, Luna Rossa effettua il sorpasso e gira con 12 secondi di vantaggio. Nella poppa James Spithill guadagna ancora ma la svolta sarà al cancello, quando Victory perde lo spinnaker in mare accumulando 26" di svantaggio. Ormai tranquilla, Luna Rossa si limita a coprire Victory sino al traguardo.
Regata senza esclusione di colpi quella tra Mascalzone Latino Capitalia Team e Areva Challenge: nonostante la brutta partenza in barca comitato, Areva Challenge ottiene la destra del campo. Mascalzone sulla sinistra sembra allungarsi su un vento migliore ma le posizioni cambiano spesso... alla prima boa al vento, saranno i francesi in testa per 8", un vantaggio 'risicato' che non tranquillizza Col. Infatti, Vascotto e Favini aggrediscono in poppa riuscendo a raggiungere FRA 93. L'arrivo al cancello √® molto aggressivo: da sottovento, Sebastien Col orza sulla barca italiana che non risponde prontamente alla manovra e viene penalizzata. Alla seconda boa le barche sono talmente vicine da andare in 'dial up' con manovre al limite della penalit√†. √ą ancora FRA 93 in testa per 12 secondi. A pochi metri dall'arrivo, Favini riesce ad effettuare il sorpasso ma √® troppo tardi per pagare la penalit√†. La vittoria va ad Areva Challenge.
Grandissima regata per + 39 Challenge nel match con Desaf√≠o Espa√Īol 2007, persa per 1 secondo! Finalmente con arie sostenute, l'equipaggio italiano riesce a tirare fuori il massimo da ITA 85. Percy chiude la porta in faccia a Jablonski in partenza e lo costringe ad uno start ritardato (04"). Ma la barca spagnola √® molto veloce e recupera sulla destra del campo. Dopo una bolina faticosa per i grinder, con 29 virate, + 39 riesce a girare avanti per 23". Nonostante il tempo perso a sostituire una scotta del genoa, + 39 aumenta il vantaggio al cancello (29"). Jablonski non si arrende e si presenta all'ultima boa con 9 secondi di distacco! Una brutta issata di spinnaker aiuta la barca spagnola a recuperare terreno... finale mozzafiato con le barche ingaggiate al traguardo: Jablonski riesce a 'rollare' Percy e a vincere per un solo secondo!

FLIGHT 1
C'era molta attesa per il match tra Mascalzone Latino Capitalia Team ed Emirates Team New Zealand, soprattutto dopo la vittoria italiana nel girone precedente, ma questa volta Dean Barker non sbaglia una mossa: partito a sinistra, si allunga abbastanza da poter incrociare davanti a ITA 99 e passare sulla destra del campo. Alla boa il suo vantaggio sarà di 24". Come da manuale, i kiwi coprono tutte le mosse di Favini in poppa, e al cancello gireranno con un comodo vantaggio di 44". La regata non è affatto finita: Favini recupera benissimo nella seconda bolina e, da sinistra, forza Barker in una serie di virate ma il vantaggio all'ultima boa sarà ancora per i kiwi. Nella poppa il tangone di MLCT si spezza di colpo facendo volare il prodiere in acqua (subito recuperato). La regata per il team italiano si chiude definitivamente in quel momento.
+ 39 Challenge cerca di sfogare con Areva Challenge tutta l'adrenalina del match precedente ma accumula solo un'altra delusione: allo start le barche partono centrali, mure a dritta con Areva sopravvento. Nella prima bolina rimangono separate lateralmente, con gli italiani sulla sinistra e i francesi sulla destra, ma pari in termini di velocità. Il vento darà ragione a Percy che al primo incontro, incrocia avanti e passa sulla destra. Alla boa, + 39 ha 17 secondi di vantaggio, ma Sebastien Col recupera terreno e accorcia le distanze a 14" al cancello. Nell'ultima bolina, Percy passa a sinistra fiutando un vento che invece non c'è... e l'ultima boa al vento vede FRA 93 avanti per 7 secondi... gli spettatori trattengono il fiato nella poppa finale: a pochi metri dal cancello una brutta strambata mette fine alle speranze della barca italiana che viene anche penalizzata per aver toccato FRA 93 con lo spinnaker.

ROUND ROBIN 2

FLIGHT 2
1 Team Shosholoza batte United Internet Team Germany 01.23
2 China Team batte BMW ORACLE Racing 03.15
3 Luna Rossa Challenge batte Victory Challenge 00.27
4 Areva Challenge batte Mascalzone Latino Capitalia Team 02.06
5 Desaf√≠o Espa√Īol 2007 batte + 39 Challenge 00.01
Match 6 riposo: Emirates Team New Zealand

FLIGHT 1
4 Emirates Team New Zealand batte Mascalzone Latino Capitalia Team 00.25
5 Areva Challenge batte + 39 Challenge 01.11
Match 6 riposo: Desaf√≠o Espa√Īol 2007

AmericasCupMedia
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Agenzia Del Porto
Logo Velscaf
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet