Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
03/04/2007 - Il Valencia Louis Vuitton Act 13 apre la stagione 2007
Valencia - Il Valencia Louis Vuitton Act 13 conclude, da un lato, la stagione preparatoria della 32ma America's Cup, iniziata nel 2004 a Marsiglia e, dall'altro, inaugura la fase decisiva della competizione.
L'evento è ufficialmente iniziato domenica 1 aprile, con l'Unveiling Day, quando i 12 team hanno scoperto le chiglie degli scafi stazzati, per la gioia di fotografi, giornalisti e pubblico. Oltre 53mila persone hanno visitato l'America's Cup Park per vedere da vicino le barche di Coppa.

Il Valencia Louis Vuitton Act 13 prevede sette regate in quattro giorni. Partecipa anche Alinghi e sarà l'ultima occasione in cui i challenger e il Defender correranno insieme. La prossima volta che vedremo Alinghi in regata sarà il 23 di giugno, quando affronterà il challenger finalista nel 32mo Match di Coppa.

Sottovalutare il Louis Vuitton Act 13, considerandolo solo 'una preregata', è sbagliato: innanzitutto, perché è l'ultima occasione che i challenger hanno per accumulare punti, che si trasformeranno in bonus point all'inizio della Louis Vuitton Cup; e poi perché sarà molto utile per valutare la crescita del proprio team rispetto agli avversari.

"Questo Act sar√† il pi√Ļ vero di tutti, ci saranno in mare tutte le barche nuove: √® un'occasione unica per verificare la velocit√† delle barche e confrontarsi prima della Louis Vuitton Cup, ma √®, anche e comunque, una competizione; tutti vogliamo fare bella figura", ha detto Vasco Vascotto, skipper e tattico per Mascalzone Latino Capitalia Team.

D'accordo Francesco de Angelis, skipper di Luna Rossa Challenge che sfrutterà quest'occasione per avere il 'look' finale della barca e dell'attrezzatura. Anche Iain Percy, il timoniere inglese alla ruota di + 39 Challenge, non vede l'ora di scendere in acqua: "Per noi è la prima occasione per testare il nuovo albero e le nuove vele con gli avversari in regata. Dopo tante difficoltà il grande giorno è arrivato e ci trova pronti e compatti".

Nessuno, insomma, prende sottogamba questo Act anche perchè un solo punto può cambiare molte cose in classifica, diventando vitale per la sopravvivenza nella Louis Vuitton Cup. Una volta stabilita la classifica finale per l'Act 13, infatti, saranno assegnati dei punti bonus come segue: il primo team in graduatoria riceverà 4 punti bonus, secondo terzo e quarto ne avranno 3, dal quinto al settimo 2 e dall'ottavo all'undicesimo 1.

Alla conferenza stampa per gli skipper di lunedì, sono state fatte due importanti comunicazioni: Dean Barker non sarà al timone della barca kiwi, sostituito da Ben Ainslie per l'intera serie, nel rispetto di un programma di rotazione equipaggio. Alla ruota della barca defender, invece, vedremo Ed Baird, almeno all'inizio della serie "perché non escludiamo che anche Peter Holmberg faccia qualche regata", ha detto lo skipper e tattico della barca svizzera Brad Butterworth.

Il segnale di avviso (10 minuti) sarà alle ore 14.05. E' intenzione del comitato di regata usare il campo Nord (Romeo). Le previsioni parlano di vento da Ovest 5 -8 nodi tendente a girare a SO nel corso del pomeriggio.

Valencia Louis Vuitton Act 13 - Attuale Louis Vuitton Ranking
Alinghi - Non si applica
Emirates Team New Zealand - 125
BMW ORACLE Racing - 123
Luna Rossa Challenge - 118
Desaf√≠o Espa√Īol 2007 - 85
Mascalzone Latino - Capitalia Team - 73
Victory Challenge - 68
+39 Challenge - 60
Areva Challenge - 60
Team Shosholoza - 55
United Internet Team Germany - 33
China Team - 15

AmericasCupMedia
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Agenzia Del Porto
Logo SkipperClub
Logo Utopia
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet