Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
21/01/2024 - Arkea Ultim Challenge-Brest, giorno 13

Photo credit: © Charles Caudrelier

I primi due maxi trimarani "Ultim" che stanno partecipando a questo giro del mondo senza scalo in solitario, dopo 13 giorni di navigazione, hanno già doppiato il Capo di Buona Speranza.

In testa alla flotta Charles Caudrelier, skipper di Maxi Edmond de Rothschild, che ha completato la discesa di 8.399 miglia dell'Atlantico in 12 giorni, 1 ora, 2 minuti e 22 secondi, a una velocità media di 28,85 nodi (leggermente più lento rispetto al detentore del record François Gabart, che nel novembre 2017 impiegò 11 giorni, 20 ore e 10 minuti).

L'altro concorrente oltre il primo dei grandi capi della circumnavigazione è Thomas Coville (Sodebo Ultim 3), secondo della flotta con oltre 1000 miglia di distacco dal primo.

Sfortunato Tom Laperche (SVR-Lazartigue), costretto a dirigersi verso terra per le avarie riportate dal suo multiscafo quando era a circa 1300 miglia da Cape Town , dopo aver a lungo condotto da leader la flotta dei 6 multiscafi.
Una collisione ha danneggiato la cassa della deriva provocando un significativo ingresso d'acqua, che rimane stabilizzato. Laperche è salvo ed è assistito dalla sua squadra tecnica per valutare i danni e organizzare nelle prossime ore i prossimi interventi.

David Lanier, router di Ultim Adagio, dice: "Queste sono barche che vanno molto veloci. A 30 o 35 nodi, una collisione con un mammifero marino, un tronco o qualsiasi altro oggetto galleggiante è violenta. Speriamo tutti che Tom riesca a tornare indietro a Cape Town facilmente e che le altre barche non vengano colpite. E adesso la situazione non è facile in questa zona: le temperature si abbassano, c'è sempre vento, l'aria è fredda, è umida, il mare non è più piatto, con l’accumulo di nuvole arrivano difficoltà e incertezza...”

Anche Armel Le Cléac'h (Maxi Banque Populaire XI) è stato costretto nei giorni scorsi a fare una sosta Recife per riparazioni.

Queste le posizioni attuali (21/1/2024 ore 9,00):
1 Charles Caudrelier (Maxi Edmond de Rothschild)
2 Thomas Coville (Sodebo Ultim 3)
3 Tom Laperche (SVR-Lazartigue)
4 Arme Le Cléac'h (Banque Populaire XI)
5 Anthony Marchand (Actual Ultim 3)
6 Éric Péron (Adagio Ultim)
Tra il primo, che naviga a velocità folli ed è ormai in pieno oceano Indiano e l'ultimo, ancora alla latitudine delle coste brasiliane, c'è una distanza di quasi 4000 miglia.

Articoli correlati: Arkea Ultim Challenge-Brest
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Sud Ovest
Logo SkipperClub
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet