Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
30/12/2023 - 19esima Palermo-Montecarlo

Il Circolo della Vela Sicilia saluta le festività del Natale e di fine anno, guardando allo straordinario 2024 in arrivo. Sarà l’anno della 37ma America’s Cup, in programma a settembre e ottobre a Barcellona, che vedrà il club in prima fila con il suo guidone sulle barche della sfida italiana del Luna Rossa Prada Pirelli Team. E sarà l’anno della 19ma edizione della Palermo-Montecarlo che si avvicina al ventennale, le cui date sono ufficiali: la partenza avverrà dal Golfo di Mondello a Palermo martedi 20 agosto, la chiusura con la cerimonia di premiazione sarà a Montecarlo domenica 25 agosto.

E’ stato pubblicato il Bando di Regata della Palermo-Montecarlo 2024, regata d’altomare organizzata dal Circolo della Vela Sicilia con la collaborazione dello Yacht Club de Monaco e dello Yacht Club Costa Smeralda, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, dell’UVAI (Unione Vela d’Altura Italiana) e dell’IMA (International Maxi Association).
La novità principale nel nuovo Bando è la possibilità per una barca che abbia il doppio certificato di stazza ORC e IRC, di partecipare concorrendo a entrambe le classifiche, mentre negli anni precedenti era necessario sceglierne una.
La pubblicazione del Bando di Regata della 19ma edizione della Palermo-Montecarlo corrisponde alla possibilità di iscriversi sul sito della regata completamente rinnovato e ottimizzato.

Il Presidente del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo ha voluto indirizzare un messaggio in concomitanza con la pubblicazione del Bando e del nuovo sito della regata: “Il 2024 della vela sarà straordinario, e in particolare per il nostro Circolo: vivremo una emozionante edizione dell’America’s Cup in Mediterraneo, a Barcellona, con il nostro guidone sulla barca della sfida italiana di Luna Rossa Prada Pirelli, avremo le Olimpiadi della vela in Mediterraneo, a Marsiglia, e sullo stesso mare la nostra regata offshore Palermo-Montecarlo che si avvicina al traguardo del ventennale. Con queste premesse rivolgo a tutti i migliori auguri di Buon Natale e Buon Anno Nuovo, aggiungendo anche un Buonissimo Vento!”

Dalla prima edizione nel 2005, sono tante le imbarcazioni di fama mondiale partite nel corso degli anni dal magnifico Golfo di Mondello, per attraversare le Bocche di Bonifacio e terminare la rotta nella Baia di Monaco dopo 500 miglia di mare: da Steinlager 2, il leggendario ketch trionfatore del giro del mondo a tappe in equipaggio (Whitbread 1989-90) con Sir Peter Blake al timone, ai super maxi Esimit Europa 2, tornato poi nel 2023 con il nome di Black Jack, e Senso One (ancora detentore del record sul percorso), il mitico Rambler 88, maxi statunitense, l’enorme Senso One (140 piedi), ARCA SGR, 100 piedi protagonista negli ultimi anni, Shockwave, altro 90 piedi spettacolare, per arrivare agli ex del giro del mondo VO70 o VO65, i TP52, i Coockson 50, i Ker, i JPK, scafi pensati per fare risultato in tempo compensato. Le classifiche e l’albo d’oro della Palermo-Montecarlo raccontano pagine di storia della vela.

Nell’ultima edizione, nel 2023 che volge al termine, il Trofeo Challenge Angelo Randazzo per il vincitore in tempo compensato è andato a Joy (GBR), “piccolo” JPK 1010 di Dave Butters (Parkstone Yacht Club Poole). Il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita per il primo sul traguardo in tempo reale, invece, è andato al maxi 100 piedi Black Jack (ex Esimit Europa 2) dell’armatore australiano Peter Hamburg. La piazza d’onore in tempo reale di Shockwave 3 Prosecco DOC, 90 piedi di Claudio Demartis che ha corso con il guidone del Circolo della Vela Sicilia, timonato da Roberto Ferrarese. Il terzo posto in reale è di Kuka 3, il Coockson 50 di Franco Niggeler.

Inserita nel circuito di regate “lunghe” del Campionato Italiano di Vela Offshore della FIV, tra quelle con il coefficiente più alto ai fini del punteggio per la classifica finale, le 500 miglia della Palermo-Montecarlo fanno anche parte dei seguenti prestigiosi circuiti: l’IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge; il Trofeo d’Altura del Mediterraneo; il Mediterranean Trophy per i Class40; e l’edizione 2023 del Championnat et Trophées Inshore et Offshore Méditerranée en Équipages-IRC.

Credit: Comunicazione Circolo della Vela Sicilia
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Ala Charter
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo Sud Ovest
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet