Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
06/11/2023 - 49° Campionato Invernale Interlaghi di Vela

 Guido Molinari, libero professionista di Castelletto Sopra Ticino (No), timoniere del Melges 24 "Corazon" di classe Orc, è il vincitore dell'edizione numero 49 del Campionato Invernale Interlaghi di vela - Trofeo Autocogliati Volkswagen, disputato nel Golfo di Lecco nel weekend 4/5 novembre.
Molinari, 58 anni di cui quaranta passati a regatare, portacolori della Lega Navale Meina (No), ha centrato ben cinque successi parziali (e un secondo posto) nelle sei prove disputate sempre con vento da Nord, il Tivano. Imbarcati su "Corazon", oltre a Molinari, anche il tattico Cesare Vailati, il prodiere Luca Tandi, Luca Gaiera e Andrea Spadoni.

La giornata di chiusura del 49° Interlaghi ha offerto ai regatanti condizioni ottimali con vento attorno ai 10/12 nodi costanti e sole per tre prove altamente spettacolari nell'anfiteatro naturale del Golfo di Lecco.
Analizzando le classi in regata partiamo dalla Fun che disputava una prova nazionale. Il successo è andato ad un veterano dell'Interlaghi, Marco Redaelli (Cv Bellano) con il suo "Dulcis in Fundo Plus" autore di quattro centri parziali.
Negli H22 bella vittoria del giovane timoniere lecchese Filippo Giacomo Martini (Lni Mandello) con “El.tor2ga” a segno in tre occasioni. Vittoria al femminile nei J24 dove Sonia Ciceri (Lni Mandello), brianzola di Mariano Comense, ha portato sul gradino più alto del podio “Bruschetta Guastafeste”. Cinque i successi parziali nei Meteor per “Gullisara” dell’esperto Enrico Negri (Alto Verbano Luino) con tattico Flavio Favini, da sempre legati all’Interlaghi.
Gli Orc hanno consacrato il successo di Guido Molinari anche di classe davanti al lecchese Richard Martini (Lni Mandello) con il suo “Kong Bambino Viziato”: per una volta è stato il figlio Giacomo a fare meglio di papà Richard. Infine la classe RS21 con il successo di Alessandro Molla (Alto Verbano) con “Caipirinha” primo in cinque prove.

Il 49° Campionato Invernale Interlaghi si è concluso con le premiazioni ufficiali e il plauso al Comitato di Regata Fiv presieduto da Walter Ghezzi con Stefano Riva, Lara Lamera ed Enea Beretta. Il Trofeo “Autocogliati Volkswagen” è stato consegnato da Stefano Cogliati e Alessandro De Felice vincitore nel 2022. Un premio speciale del Panathlon Club Lecco è andato al timoniere più giovane, la quindicenne Marta Giussani del Fun “Funmiao”. Premio consegnato da Andrea Mauri e Alfredo Redaelli del Panathlon Lecco. Premiato anche il più anziano timoniere, Gianbattista Magistris (Cv Tivano Valmadrera) classe 1941, del J24 “Ultreya Vija”.
Ma ecco il dettaglio. Vincitore assoluto 49° Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Autocogliati Volkswagen: Ita 311 “Corazon” (Melges 24 timonato da Guido Molinari con in team Luca Tandi, Luca Gaiera, Andrea Spadoni e Cesare Vailati).

I podi per classe dopo 6 prove con scarto prova peggiore. Classe Fun: 1. “Dulcis in Fundo Plus” (Marco Redaelli – Circolo Vela Bellano - 1/1/2/(3)/1/1 i piazzamenti); 2. “Maria Adele” (Eugenio Maria Bischi – Aval Gravedona - 4/3/1/2/(4)/2); 3. “Banana Joe” (Andrea Cremonesi – Vela Club Manerba – (5)/4/4/1/2/3). Classe H22: 1. “El.tor2ga” (Giacomo Filippo Martini - Lni Mandello Lario Lc - 3/1/1/(3)/1/2); 2. “Alta Tensione” (Alessandro De Felice - Cv Bellano - 1/2/4/1/(Ocs)/1); 3. “Vitamina” (Michele Granzo - Orza Minore Monza – 2/3/3/2/2/(Ocs)). Classe J24: 1. “Bruschetta Guastafeste” (Sonia Ciceri – Lni Mandello - 1/1/1/1/(4)/4); 2. “Dejavù” (Ruggero Spreafico – Cv Tivano Valmadrera Lc – 2/2/(3)/2/1/1); 3. “Pilgrim” (Mauro Benfatto - Lni Mandello - 3/(3)/2/4/2/3). Classe Meteor: 1. “Gullisara” (Enrico Negri – Alto Verbano Luino - 1/1/1/1/1/(Dnf)); 2. “Scirocco” (Pierluigi Puthod - Cv Tivano Valmadrera - 2/2/2/2/(3)/1); 3. “Sissi” (Renzo Porcheddu - Geas Colico - 3/3/3/(3)/2/2). Classe Orc: 1. “Corazon” (Guido Molinari - Melges 24 - Lni Meina (No) - 1/1/1/(2)/1/1); 2. “Kong Bambino Viziato” (Richard Martini – Platu 25 - Lni Mandello – 2/2/(3)/1/2/2); 3. “Wishlist” (Tommaso Andrea Buzzi - Ufo 22 - Yacht Club Imperia - 4/2/2/(4)/3/3). Classe RS21: 1.”Caipirinha” (Alessandro Molla - Alto Verbano Luino -1/1/1/1/1/(2)); 2. “Pobeda Tris” (Marco Frigerio - Società Canottieri Lecco - 2/3/(3)/2/2/1); 3. “Gintonica” (Davide Casetti - Lni Mandello - 3/2/(5)/4/3/3).

Il Comitato organizzatore dell’Interlaghi 2023: Società Canottieri Lecco 1895. Con il contributo di: Comune di Lecco, Camera di Commercio Como e Lecco e Acinque Energia che unisce. Con il patrocinio di:Panathlon Lecco, Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori e Federazione Italiana Vela. Main sponsor: Autocogliati Volkswagen. Supporter:Kong, Mab, Deltacalor, Lubrimetal, LineeLecco, Kapriol, Icam Cioccolato, Norda, Harken, Raymarine, Itineris, Scintilla, Disinplus, Choc Ad Hoc, Agriturismo La Madonnina, Rock Esperience, Sport Hub, Panificio Castelnuovo, Effeitalia, La Botte food & drink,  La Cantina Seiterre, Hotel Alberi e Brico Nautica.Partner: Aglaia, Museo Barca Lariana, Adriana Castagna, Tipografia Commerciale, Giovanna Locatelli e  Impianti Elettrici Gianola.

Credit: Marco Corti – Giuseppe Banfi
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Le Bateau Blanc
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet