Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
03/11/2023 - Marina Militare Nastro Rosa Veloce

Photo credit © MMNRT / MMelandri

Dopo il successo delle prime edizioni, e la vittoria di Pietro D’Alì e Matteo Sericano dello scorso anno, torna la regata più lunga del Mediterraneo: il Marina Militare Nastro Rosa Veloce, un percorso no-stop in doppio con un record di percorrenza: 1492 miglia nautiche.
In partenza da Venezia domenica 5 novembre, arriverà a Genova dopo aver circumnavigato lo stivale e la Sicilia, che sarà lasciata a destra.
Vista la complessità della situazione meteo, il Comitato Organizzatore, che tra le altre cose dovrà tener conto dell'eventuale chiusura del MOSE, continuerà la sua osservazione nel corso della giornata odierna e confermerà l'esatto orario della partenza entro la serata di sabato.

L’iniziativa è realizzata in stretta partnership tra Difesa Servizi SpA, società del Ministero della Difesa che si occupa di valorizzare gli asset delle Forze Armate, e la SSI Events, azienda specializzata nell’organizzazione di regate di livello internazionale. La Marina Militare supporterà l’evento, in qualità di title partner.

La regata
In partenza il 5 novembre da Venezia si concluderà a Genova, Capitale Europea dello Sport 2024, dopo una decina di giorni, al termine di un percorso di 1492 miglia, coperte in un periodo dell'anno caratterizzato da un limitato numero di ore diurne, dalle temperature pungenti e da condizioni meteo in costante evoluzione. A rendere più stimolante la competizione sarà l'interessante prize money. L'organizzazione seguirà lungo costa l'avanzare delle imbarcazioni con un team di pronto intervento in grado di far fronte a qualsiasi evenienza. Il tempo di riferimento è quello fissato da Sophie Faguet e Pierre Lebouchers nel 2021 con Team Urban Value ed è pari a 8g 8h 27m 23s: un primato di valore assoluto, il cui miglioramento verrà premiato con un importante prize money.

I protagonisti
Ad animare la terza edizione del Marina Militare Nastro Rosa Veloce 2023 dieci equipaggi, con una forte rappresentanza internazionale. Tra gli attesi protagonisti Giancarlo Simeoli e Niccolò Bertola, già tra i top player del Marina Militare Nastro Rosa Tour in regata per l’Aeronautica Militare, e l’inedito binomio composto dall'esperto Andrea Pendibene e da Andrea Trani, già campione mondiale 470 e oggi specialista del one-design, rappresentanti la Marina Militare. Al via anche, a bordo di Race for Science, i francesi Eduard Goldbery e Alicia de Pfyffer e l’equipaggio franco-iberico composto da Ambre Hasson e Aina Bauza. A completare la lista iscritti Matteo Bandiera-Paola Alrcolin, Francesco Renella-Valentina Fissore, Andrea Cupaioli-Lorenzo Donati, Nicola Brunotti-Michele Rinaldi, Pierluigi Capozzi-Alessio Brasili e Giacomo Nicchitta-Nicolò Gamenara.

"Definire la entry list di questa edizione del Veloce è stato piacevolmente complicato - spiega Riccardo Simoneschi, leader di SSi Events - Dopo i numeri di adesioni record registrati per il Campionato Europeo in Doppio Femminile e per il Mondiale Offshore in Doppio, anche per il Veloce abbiamo ricevuto oltre quindici richieste di iscrizione. Si tratta di un numero importante, se si considera l'unicità e l'impegno della sfida, determinato dalla competitività del fomat e dall'efficacia degli accordi stretti a inizio stagione con RORC e ORC per la promozione della vela double-handed".

La opening e la presentazione degli equipaggi sono in programma per le 17.30 di sabato 4 novembre presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare di Venezia.

Credit: Marina Militare Nastro Rosa Tour - Ufficio Stampa
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Utopia
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo Agenzia Del Porto
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet