Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
11/10/2021 - Trofeo Torboli

Condizioni inaspettate per la stagione autunnale al 44° Trofeo Torboli organizzato dalla Fraglia Vela Riva: sospinto dalla bora che ha spazzato Trieste, per tre giorni sul Garda Trentino c’è stato vento da sud sui 18-20 nodi e gran sole.
Regate sicuramente impegnative per gli oltre 300 timonieri provenienti da 20 nazioni, che hanno regatato con grinta e grande abilità.

Programma pieno per la categoria Juniores con 9 regate e nella giornata di sabato la disputa della gold fleet che ha visto il duello sportivo tra  gli avversari di sempre, Lorenzo Ghirotti della Fraglia Vela Riva ed Erik Scheid, del Circolo Vela Torbole, entrambi quindi regatanti nelle acque “di casa”. Ravvicinato il punteggio finale dei due avversari con due punti di distacco tra Ghirotti e Scheidt, a favore del primo, mentre il terzo, lo statunitense James Pine è stato distaccato di 13 punti. Fraglia Vela Riva pigliatutto nelle successive posizioni con il quinto, sesto e decimo posto rispettivamente di Mattia Di Lorenzo, Giovanni Bedoni e Victoria Demurtas, seconda femminile; i primi due fragliotti hanno contribuito alla vittoria del Trofeo Torboli insieme ai primi due della società classificati tra i cadetti, con Andrea Demurtas e Vittoria Berteotti, rispettivamente quarto e settima, prima femminile.
I cadetti hanno portato a termine otto regate e si è imposto, come ormai succede in tutte le principali regate Optimist di categoria, il portacolori del Club Nautico Brenzone Artur Brighenti, protagonista di sei primi, un secondo e un terzo, posizioni, che lo hanno portato a stravincere con 15 punti di vantaggio sul russo Zhakov. L'altro Brighenti, Adam (CN Brenzone) terzo davanti ad Andrea Demurtas (Fraglia Vela Riva).
Agguerrite le bambine e ragazze, che non hanno avuto problemi con il vento forte dominato con sicurezza: in entrambe le categorie sono entrate nella top 10 con Emilia Salvatore della Fraglia Vela Desenzano, che ha vinto davanti alla Demurtas con un ottimo settimo assoluto e realizzando tre primi parziali; terzo posto della ukraina Shapovalova. Tra le più giovani eccellente settimo assoluto della figlia d’arte Vittoria Berteotti, (il papà è l’allenatore Optimist della Fraglia Vela Riva), prima femminile per un solo punto davanti a Irene Faini (Fraglia Vela Malcesine); terza Margherita Giannantonio (CV Bellano), tutte e tre in successione nella classifica generale.
Premio speciale al più giovane juniores, che si è aggiudicato il Trofeo del Porto: a Leonardo Grossi, ancora un atleta della Fraglia Vela Riva, la soddisfazione di questa vittoria.

Ma la soddisfazione è stata di tutto lo staff organizzativo della Fraglia della Vela Riva, che ha archiviato una bellissima edizione della regata autunnale dedicata ai giovanissimi dell’Optimist, classe a cui il circolo presideuto da Alfredo Vivaldelli è molto affezionata per una lunga tradizione e non da ultimo per avere avuto tra i propri storici atleti, soci e dirigenti l’indimenticabile e indimenticato Norberto Foletti, altrettanto storico segretario della classe Optimist italiana, scomparso quest'estate. Gli impegni della Fraglia Vela Riva non sono terminati: ci si prepara per un gran finale on i Campionati Europei 29er a fine mese e il Trofeo Paola classe Laser a novembre, ultima regata del fitto calendario velico del Garda Trentino.

Credit: Elena Giolai - Immagine & Comunicazione
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Riviera Vento
Logo Agenzia Del Porto
Logo Ala Charter
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet