Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
21/01/2017 - L'emozionante finale della Vendée Globe

Photo credit:©Jean Marie Liot/DPPI/Vendée Globe

Ieri mattina alle 8,37, sedici ore dopo il vincitore, ha tagliato il traguardo lo skipper britannico Alex Thomson, completando la sua Vendée Globe 2016-2017 al secondo posto, dopo uno straordinario duello con Armel Le Cléac'h.

Thomson era alla sua quarta esperienza nella competizione (fu terzo nel 2013 e costretto all'abbandono nelle precedenti edizioni, 2004 e 2008), e nonostante abbia perso il foil di dritta del suo 60 piedi Hugo Boss fin dal 19 novembre, quando era il leader della flotta, è stato in grado di mantenere la pressione sul suo avversario fino alla fine.

Per ben due volte nel corso di questo giro del mondo Alex ha migliorato il record di percorrenza sulle 24 ore, portandolo a 536,81 miglia (velocità media 22,4 nodi!), la seconda proprio negli ultimi giorni di gara quando in un lunghissimo bordo mura a dritta protrattosi fino in Bretagna è riuscito a ridurre lo svantaggio su Le Cléac'h fino a poco più di 30 miglia.
Poi le ultime ore di navigazione sulle altre mure hanno consentito al vincitore di concludere la Vendée Globe in tranquillità.

Anche Thomson ha battuto il record della regata stabilito nella scorsa edizione da François Gabart ed ha reso veramente emozionante questa edizione della Vendée Globe, vinta meritatamente da Armel Le Cléac'h.

Completerà il podio Jérémie Beyou (Maître CoQ) mentre è lotta aperta per il quarto posto tra Jean-Pierre Dick (StMichel-Virbac), Yann Elies (Queguiner-Leucémie Espoir) e Jean Le Cam (Finistère Mer Vent).

Posizioni del 21 gennaio 2017 ore 15,00:

  1. Armel Le Cléac'h - Banque Populaire VIII (FRA 18) - arrivato: 74g 03h 35m 46s
  2. Alex Thomson - Hugo Boss (GBR 99) - arrivato: 74g 19h 35m 15s
  3. Jérémie Beyou - Maître CoQ (FRA 19) - a 330 miglia dall'arrivo
  4. Jean Le Cam - Finistère Mer Vent (FRA 01) - a 1120 miglia dal primo
  5. Jean-Pierre Dick- StMichel-Virbac (FRA 06) - a 1130 miglia dal primo
  6. Yann Elies - Queguiner-Leucémie Espoir (FRA 29) - a 1132 miglia dal primo
  7. Louis Burton - Bureau Vallée (FRA 35)
  8. Nandor Fa - Spirit Of Hungary (HUN 77)
  9. Eric Bellion - Commeunseulhomme (FRA 1000)
  10. Conrad Colman - 100% Natural Energy (NZL 80)
  11. Fabrice Amedeo - Newrest-Matmut (FRA 56)
  12. Arnaud Boissieres - La Mie Caline (FRA 14)
  13. Alan Roura - La Fabrique (SUI 07)
  14. Rich Wilson - Great American IV (USA 37)
  15. Didac Costa - One Planet One Ocean (ESP 33)
  16. Romain Attanasio - Famille Mary-Etamine du Lys (FRA 72)
  17. Pieter Heerema - No Way Back (NED 160)
  18. Sébastien Destremau - TechnoFirst FaceOcean (FRA 69)
  • Bertrand De Broc - MACSF (FRA 62) - ritirato il 19/11/2016
  • Vincent Riou - PRB (FRA 85) - ritirato il 19/11/2016
  • Morgan Lagraviere - Safran (FRA 25) - ritirato il 24/11/2016
  • Tanguy De Lamotte - Initiatives-Coeur (FRA 109) - ritirato il 28/11/2016
  • Kojiro Shiraishi - Spirit Of Yukoh (JPN 11) - ritirato il 4/12/2016
  • Kito de Pavant - Bastide Otio (FRA 30) - ritirato il 6/12/2016
  • Sébastien Josse - Edmond De Rothschild (FRA 16) - ritirato il 7/12/2016
  • Thomas Ruyant - Le Souffle du Nord (FRA 121)
  • Stéphane Le Diraison - La Compagnie du Lit-Boulogne Billancourt (FRA 92)
  • Paul Meilhat - SMA (FRA 1859)
  • Enda O’Coineen - Kilcullen Voyager-Team Ireland (GBR 03)
Articoli correlati: Vendée Globe 2016-17
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo SkipperClub
Logo Ala Charter
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet