Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
02/01/2013 - Vendée Globe: oltre Capo Horn

Capo Horn

Nel tardo pomeriggio di ieri, primo giorno del 2013 e 52esimo dalla partenza della regata, François Gabart (Macif) ha passato per primo l'ultimo dei grandi capi della circumnavigazione del globo, quando era ancora giorno ma in condizioni di visibilità molto scarse.

Il giovane skipper francese, 29 anni, allievo del "professore" Michel Desjoyeaux, insieme al quale partecipò (senza poterla concludere a causa disalberamento) all'ultima edizione della Barcelona World Race, ha doppiato, per la sua prima volta, il mitico Capo Horn in testa alla flotta dei 13 solitari in gara in questa settima edizione della Vendée Globe.

Passando Horn dopo 52 giorni, 6 ore e 18 minuti di corsa, Gabart ha migliorato di ben 4 giorni, 8 ore e 50 minuti il tempo record stabilito proprio da Michel Desjoyeaux nel 2009.

Nelle ultime il suo vantaggio su Armel Le Cleac'h (Banque Populaire), con il quale, in un magnifico duello, si sta alternando al comando dei 60 piedi fin dall'Oceano Indiano, si è incrementato.
Le Cleac'h ha incrociato la longitudine di Capo Horn alle 20,35 (ora italiana), 1 ora e 15 minuti dopo il rivale, ed al rilevamento di ieri alle 20,00 navigava 25 miglia dietro al rivale.

Ancora poche miglia e i due navigatori lascieranno alle loro spalle le latitudini sud estreme dove hanno dovuto prestare molta attenzione anche a varie formazioni di ghiaccio segnalate nella zona per ritrovare le acque del Sud Atlantico e fare rotta verso nord.

Il prossimo a soppiare Capo Horn sarà il plurititolato Jean-Pierre Dick (Virbac Paprec 3), che ha riperduto le miglia guadagnate nei giorni scorsi sui primi e si trova ancora a circa 450 miglia dal capo.

Dietro a Alex Thomson (Hugo Boss), quarto, e a Jean Le Cam (SynerCiel), quinto, 5 barche hanno appena validato (o stanno per validare) il penultimo passaggio obbligato del percorso, la porta Pacifico Ovest e Bernard Stamm, che ricordiamo costretto a una lunga assenza dalla regata con sosta in Nuova Zelanda per riparazioni, minaccia da vicino la nona posizione di Arnaud Boissières.

Posizioni del 01/01/2013, ore 20,00:

  1. François Gabart - Macif
  2. Armel Le Cléac'h - Banque Populaire - a 25 miglia dal primo
  3. Jean-Pierre Dick - Virbac Paprec 3 - a 468 miglia dal primo
  4. Alex Thomson - Hugo Boss - a 928 miglia dal primo
  5. Jean Le Cam - SynerCiel - a 2092 miglia dal primo
  6. Mike Golding - Gamesa - a 2553 miglia dal primo
  7. Dominique Wavre - Mirabaud - a 2628 miglia dal primo
  8. Javier Sansó - Acciona - a 2684 miglia dal primo
  9. Arnaud Boissières - Akena Verandas - a 2782 miglia dal primo
  10. Bernard Stamm - Cheminées Poujoulat - a 2797 miglia dal primo
  11. Bertrand De Broc - EDM Projets - a 3865 miglia dal primo
  12. Tanguy De Lamotte - Initiatives-coeur - a 4205 miglia dal primo
  13. Alessandro Di Benedetto - Team Plastique - a 5198 miglia dal primo

  14. Vincent Riou - PRB - RITIRATO il 25/11/2012
    Zbigniew Gutkowski - Energa - RITIRATO il 21/11/2012
    Jérémie Beyou - Maitre CoQ - RITIRATO il 19/11/2012
    Samantha Davies - Saveol - RITIRATO il 17/11/2012
    Louis Burton - Bureau Vallée - RITIRATO il 16/11/2012
    Marc Guillemot - Safran - RITIRATO il 11/11/2012
    Kito de Pavant - Groupe Bel - RITIRATO il 12/11/2012

 

Articoli correlati: Vendée Globe 2012-13
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Centro Velico Caprera
Logo Centro Nautico Levante
Logo Agenzia Del Porto
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet