Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
19/11/2012 - Vendée Globe verso l'equatore

Photo credit: © Jacques Vapillon / DPPI / Vendée Globe

A nove giorni dalla partenza della Vendée Globe buona parte della flotta ha superato la latitudine dell'Arcipelago di Capo Verde. Il gruppo dei primi ha frenato notevolmente la corsa entrando nella zona di convergenza intertropicale, caratterizzata da venti debolissimi, e gli inseguitori potranno così riavvicinarsi al gruppo formato da sei barche che oggi pomeriggio navigavano a velocità comprese tra gli 1,5 e i 4,5 nodi.

Si tratta di un passaggio che potrebbe cambiare nelle gerarchie, anche se tra la sesta e la settima posizione, occupate dai britannici Alex Thomson (Hugo Boss) e Mike Golding (Gamesa), ci sono comunque circa 200 miglia di distanza ed anche gli inseguitori dovranno poi affrontare il difficile passaggio dei "doldrums".

Armel Le Cléac'h (Banque Populaire) continua a condurre con 30 miglia di vantaggio su Jean-Pierre Dick (Virbac Paprec 3), François Gabart (Macif) e Bernard Stamm (Cheminées Poujoulat), divisi tra loro da pochissime miglia e darà il primo a ritrovare brezze più vivaci nella discesa verso sud.

Le attrezzature dei monoscafi Imoca 60 piedi sono messe a dura prova.
Mentre Alex Thomson è riuscito a riparare in navigazione la barra di collegamento dei timoni che si era rotta in due punti e il polacco Zbigniew Gutkowski deve ancora risolvere i suoi problemi con le vele, la settima edizione Vendée Globe ha perduto un altro protagonista: nella notte tra sabato e domenica, mentre si trovava in sesta posizione, Jérémie Beyou a bordo di Maitre CoQ, ha dovuto dirigersi verso un approdo a Capo Verde per le necessarie verifiche alla chiglia che aveva subito una avaria.
Oggi lo skipper francese, che già nella sua prima partecipazione nel 2008/09 non era riuscito a completare la gara, dopo essere arrivato in porto e aver verificato che una riparazione che garantisse la sicurezza della navigazione era impossibile senza assistenza esterna, ha ufficializzato il ritiro dalla competizione.

Posizioni del 19/11/2012, ore 20,00:

  1. Armel Le Cléac'h - Banque Populaire
  2. Jean-Pierre Dick - Virbac Paprec 3
  3. François Gabart - Macif
  4. Bernard Stamm - Cheminées Poujoulat
  5. Vincent Riou - PRB
  6. Alex Thomson - Hugo Boss
  7. Mike Golding - Gamesa
  8. Dominique Wavre - Mirabaud
  9. Jean Le Cam - SynerCiel
  10. Arnaud Boissières - Akena Verandas
  11. Bertrand De Broc - EDM Projets
  12. Javier Sansó - Acciona
  13. Tanguy De Lamotte - Initiatives-coeur
  14. Alessandro Di Benedetto - Team Plastique
  15. Zbigniew Gutkowski - Energa

  16. Jérémie Beyou - Maitre CoQ - RITIRATO il 19/11/2012
    Samantha Davies - Saveol - RITIRATO il 17/11/2012
    Louis Burton - Bureau Vallée - RITIRATO il 16/11/2012
    Marc Guillemot - Safran - RITIRATO il 11/11/2012
    Kito de Pavant - Groupe Bel - RITIRATO il 12/11/2012

 

Articoli correlati: Vendée Globe 2012-13
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Riviera Vento
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo Velscaf
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet