Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
03/11/2011 - Transat 6.50: Gahinet vince tra i serie

L'arrivo di Gwénolé Gahinet
Photo credit: © Pierrick Garenne / GPO

Gwénolé Gahinet è arrivato per primo, ieri pomeriggio, sul traguardo di Salvador de Bahia ed ha vinto, oltre alla seconda tappa dopo 20 giorni, 5 ore, 5 minuti e 12 secondi di navigazione, anche la Charente-Maritime/Bahia Transat 6.50 nella categoria "serie".

Lo skipper francese, che nella prima frazione della traversata aveva concluso al settimo posto con poco più di 3 ore di ritardo sul primo, Benoit Mariette, si piazza infatti al primo posto anche nella classifica generale, somma dei tempi delle due tappe.
Precede Pierre Brasseur, sesto nella prima tappa e secondo a Bahia con quasi 4 ore di ritardo, e Benoit Mariette che ha concluso la seconda parte della navigazione in 20 giorni e 16 ore, con un ritardo su Gahinet di ben 11 ore.

Più della metà dei solitari sono ormai in porto nella città brasiliana: rimangono in mare solo 3 "proto", tra cui quello di Maurizio Gallo, a più di 600 miglia dal traguardo, e 21 "serie".
In questa flotta Susanne Beyer su "Penelope" al rilevamento di oggi alle 18,00 era a 178 miglia dall'arrivo e Simone Gesi (Dagadà-Spirito di Maremma) a 308.

Sergio Frattaruolo è ripartito da Capo Verde per il Brasile, fuori competizione. "Bologna in Oceano" non molla nonostante le disavventure ed è riuscita a riprendere il largo sabato scorso da Mindelo (Capo Verde) con destinazione Salvador de Bahia. Lo skipper ha dichiarato al telefono: "vado, la barca è a posto e ci sono 20 - 22 nodi in poppa. Sono dichiarato ‘fuori corsa’ per la lunghezza dello scalo tecnico, ma potrete seguire la mia posizione. La barca partirà nelle migliori condizioni, è riparata cannibalizzando pezzi degli altri ‘mini’ ritirati, io sto bene e sopratutto la meteo dovrebbe essere clemente. Non sono un atleta, non so fare calcoli per le posizioni di classifica… sono un navigatore, un viaggiatore".

La 18esima edizione della Mini-Transat, piuttosto sfortunata per gli italiani, si avvia quindi verso la conclusione, con un bilancio non positivo per il numeroso gruppo dei nostri navigatori al via, fermati in buona parte dalle avarie.
Una edizione però che sarà ricordata per la novità "Team Work Evolution", il mini dal disegno rivoluzionario del vincitore David Raison che nella traversata da Funchal a Bahia si è dimostrata molto più veloce delle altre nella navigazione di bolina larga.

Posizioni al rilevamento del 3/11 alle 18,00:

Proto
1 RAISON David - 17j 6h 13m 32s
2 NORMAND Thomas - 18j 1h 0m 13s
3 DELESNE Bertrand - 18j 3h 27m 17s
4 RIOUX Antoine - 18j 6h 51m 17s
5 LE BREC Guillaume - 18j 22h 21m 25s
6 RIECHERS Jorg - 18j ...
7 MONTAGNE Lucas - 19j ...
8 DAVID Etienne - 19j ...
9 SCHRODER Lucas - 19j ...
10 BERTRAND Etienne - 19j ...
11 BOIDEVEZI Nicolas - 19j ...
12 KOLACEK Milan - 19j ...
13 PICAULT Sébastien - 19j ...
14 DARAMY Jean-Baptiste - 19j ...
15 REINHART Thibault - 19j ...
16 MARETTE Paul - 19j ...
17 GELABERT Aleix - 20j ...
18 PATOU Henri - 20j ...
19 DYTCH Dan - 20j ...
20 MAUFFRET Louis - 20j ...
21 CHAPPELLIER Aymeric - 20j ...
22 BOUCHET Romain - 20j ...
23 CREIGHTON Emma - 21j ...
25 CARME Donatien - 21j ...
24 FERMIN Rémi - a 290 miglia dall'arrivo
25 GALLO Maurizio -
26 KOWALCZYK Radoslaw -
CAVANOUGH Scott - ritirato
DUCROZ Aurélien - ritirato
ROGUES Sébastien - ritirato
CARACCI Andrea - ritirato
ROSSETTI Tiziano - ritirato
OLIVA Juan-Carlos - ritirato

Serie
1 GAHINET Gwénolé - 20j 5h 5m 12s
2 BRASSEUR Pierre - 20j 8h 56m 44s
3 MARIETTE Benoit - 20j 16h 10m 35s
4 KERBOURIOU Vincent - 20j 17h 7m 20s
5 BEAUDART Davy - 20j 19h 10m 20s
6 BOUYSSOU Clément - 20j ...
7 ROSEN JACOBSON Robert - 20j ...
8 SORIN Fabrice - 20j ...
9 GROUX Nicolas - 20j ...
10 HOEBLER Cyril - 20j ...
11 LLULL Eric - 21j ...
12 OGER Jean-Marie - 21j ...
13 LAURIERE Benoit - 21j ...
14 LENGLET Benoît - 21j ...
15 HARE Pip - a 30 miglia dall'arrivo
16 ENDT Ysbrand -
17 LAVAYSSIERE Hugo -
18 MARY Renaud -
19 CIZEAU Pierre -
20 DIDAC Costa -
21 CHOMBART DE LAUWE Pascal -
22 KAN Chuh -
23 BLANCHARD Florian -
24 BEYER Susanne -
25 GAILEY Bruce -
26 FREELS Björn -
27 GESI Simone -
28 TEN BRINKE Christa -
29 GUILLONEAU Jean Claude -
30 GUO Chuan -
31 DUVIGNAC Marie -
32 MADDEN RUIZ Jorge -
33 ROBIN Fabienne -
34 PAMIR Tolga -
35 BERTRAND Serge - a 699 miglia dall'arrivo
FRATTARUOLO Sergio - ritirato
SIMONNET Bruno - ritirato
CLAVEAU Mathieu - ritirato
ARCHIN Brendan - ritirato
BRÄNDSTRÖM Ulf - ritirato
BOSSYNS Bert - ritirato
PRONO David - ritirato
CHAVARRIA Renaud - ritirato
FRANCOIS Amaury - ritirato
SABBATINI Giacomo - ritirato
PENDIBENE Andrea - ritirato

Articoli correlati: Transat 6.50 2011
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Velscaf
Logo SkipperClub
Logo Sud Ovest
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet