NUMERO: 1836311903 | Lug - Dic 2012
SOMMARIO
MENU
Le carrellabili

Mitico Corsaire

Proseguendo nella descrizione dei piccoli yacht da crociera come dimenticarsi di uno dei più "storici" e famosi: il mitico Corsaire. Il suo architetto è J.J. Herbulot, che abbiamo già conosciuto raccontando la storia dell'altro piccolo gioiello che è il CapCorse.

Pur essendo progettato nel 1954 il Corsaire conta ancora tantissimi appassionati in tutta Europa. E' un piccolo cabinato carrellabile di soli 5.50 metri, semplice da condurre e gestire, sicuro e che si trasporta con facilità, cosa non da poco per essere una barca di legno. Se se ne analizziamo le prestazioni rispetto ai cabinati anche più moderni della loro categoria il Corsaire e il CapCorse risultano ancora i più affidabili e sicuri, da non credere! In Francia ne sono stati prodotti migliaia di esemplari e anche in Italia venne costruito fin dagli inizi dal cantiere Sartini. Tutte le caratteristiche progettuali, inclusa la deriva mobile, sono state stimolo per i progettisti di yacht fino ai giorni d'oggi per la loro grande innovazione. Il piano velico è di 16 metri quadrati più lo spinnaker. Gli interni sono progettati per il campeggio nautico con quattro cuccette adatte alle brevi navigazioni. Il Corsaire è lungo 5.50 metri, largo 1.92 metri, pesca al massimo 1 metro e pesa circa 550 kg.

E' una barca per veri e propri culturi del legno e di barche d'epoca, e non solo. A me piace molto perché ha una bella linea slanciata e, se ben ristrutturata, per le rifiniture in legno. Pur avendo quattro cuccette non è molto abitabile, soprattutto per l'altezza in cabina ridotta, ma va considerato principalmente come un day sailer. Varrebbe la pena di averlo se non altro per poter partecipare ai raduni annuali che normalmente vengono effettuati nella magnifica Bretagna.

 

Per quanto riguarda il prezzo si trova l'usato anche intorno ai 3000 Euro incluso carrello, ma attenzione al compensato marino, ha bisogno di cure e attenzioni. Sicuramente conviene acquistarlo già ristrutturato o prodotto da cantieri professionali. In questo caso si parte dagli 8000 Euro fino ai 20000 per i modelli più recenti. E' una barca da acquistare con il cuore, senza ragionarci troppo, e per questo motivo da amare.

I cantieri e le associazioni:

http://asso.ffv.fr/ascorsaire-france

http://york.net

http://www.minicroiseur.fr

http://www.pichavant.com

http://www.corsaire.ch

 



20/04/2009 Francesco Lenzi


Questa pagina è stata visualizzata n. 1539 volte

0 Commenti


credits